Les clous (Infos) (Images)
01 | 07

Les clous, 2019
Bronzo
In collaborazione con Fanette Mellier e James Noël

Opera realizzata per la costruzione della scuola secondaria Gisèle Guillemot a Mondeville, Francia.

In omaggio all’attrice Jean Seberg che, nel film di Jean-Luc Godard Senza fiato (1960), salta sulle strisce pedonali, Les Clous trasforma il famoso chiodo del marciapiede in un gioco che unisce design e letteratura. Il progetto, installato nel cortile di una scuola secondaria, è composto da oltre 1700 elementi in bronzo. Ispirati alla traccia tipografica di Gutenberg, i piccoli chiodi circolari e convessi sono scavati con lettere scritte in un carattere immaginato dalla graphic designer francese Fanette Mellier. Piantata nel terreno in una serie di linee serpentine, Les Clous propone una passeggiata spaziale e letteraria ispirata ai calligrammi, una pratica resa popolare in Francia da Guillaume Apollinaire. L’utente-lettore passa da un chiodo all’altro e decifra gradualmente il testo, come un messaggio tracciato sulla spiaggia con un bastone. Questo testo, Incandescenza, è stato scritto appositamente dal poeta haitiano James Noël. Evoca un mondo fatto di lampi di luce come chiodi che riflettono il sole.

Fotografie: Graziella Antonini
Testo: Laura Drouet & Olivier Lacrouts

olivier_vadrot_fanette_mellier_james_noel_les_clous_01
olivier_vadrot_fanette_mellier_james_noel_les_clous_02
olivier_vadrot_fanette_mellier_james_noel_les_clous_03
olivier_vadrot_fanette_mellier_james_noel_les_clous_04
olivier_vadrot_fanette_mellier_james_noel_les_clous_05
olivier_vadrot_fanette_mellier_james_noel_les_clous_06
olivier_vadrot_fanette_mellier_james_noel_les_clous_07
Civilisation (Infos) (Images)
01 | 03
olivier_vadrot_civilisation_1
olivier_vadrot_civilisation_2
olivier_vadrot_civilisation_lattara